Sezioni
Tornei in Arrivo
Camp. Sociale
Tornei a Squadre
Cerca nel Sito



Attività in Sede

Chi siamo...
Esercitati con noi

Partite

Le Rubriche








Warning: preg_match() [function.preg-match]: No ending delimiter '/' found in /membri/treviglioscacchi/includes/counter.php on line 35

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '2' in /membri/treviglioscacchi/includes/counter.php on line 47
20.08.09 - Una vita permeata dal piacere di fare sport
Una lettera di G. Perico



Eccovi il diario di bordo dell'avventura scacchistica più eccitante di sempre: come partire da un Elo pari a 0 per raggiungere alfine (non importa quando) quota 2000. Riuscirà il nostro eroe a coronare quest'impresa dal sapore donchisciottesco? Rimanete aggrappati con tutte le vostre forze a questa rubrica e lo scoprirete. [SML]


di GUIDO TEDOLDI

Dal 13 al 15 marzo 2009 si è svolto a Bergamo un torneo internazionale di scacchi. Al 6° posto del torneo B, riservato a giocatori con Elo under 2000, si è classificato Gianvittorio Perico. Per lui si è trattato di una grande prestazione, la migliore della carriera, ottenuta a 45 anni d'età.
E intende farne seguire altre, ancora migliori – come mi ha scritto in una email. La ripubblico qui, con il suo consenso.
Mi pare una bella dimostrazione di come lo sport possa rendere migliore la vita, soprattutto se vissuto senza tensioni.

 

Ciao Guido!

...e riguardo il tuo progetto Elo 2000, beh sei in buona compagnia! Ti racconto qualcosa: festeggia con me innanzi tutto la mia promozione alla prima nazionale con elo fide 1810 maturato a ottobre 2008 a Venezia e ratificato nella prossima lista Fide. Sai come ci sono arrivato?
1980: Imperia promozione alla terza nazionale – elo 1400, avevo 16 anni. Poi per 10 anni stop agli scacchi, ho giocato a pallavolo a buoni livelli fino al 1990, mi sono sposato, ho avuto il primo figlio.
Smesso di giocare a volley, incontro Nicola Bresciani in piscina nell'estate 1990 che mi invoglia a tornare: detto fatto. Nell'agosto 1990 faccio il torneo di Bratto delle terze nazionali e con mia grossa sorpresa lo vinco!
Promosso alla 2N con elo 1600.
L'anno successivo, 1991, faccio il torneo di Corsico dove confermo la performance elo. E poi? Stop agli scacchi per 16 anni: ho avuto altri due figli (e siamo a quota tre), ho lavorato per due anni a Roma, due anni a Trieste, ecc. ecc.
Ho trovato il tempo anche per organizzare i vari Open Città di Bergamo che tu ben conosci, ma non ho più giocato, se non qualche partita a squadre (e una contro di te a Treviglio, ricordi?).
Ma la voglia e la passione sono rimaste dentro... e si arriva al settembre 2007: dopo 16 anni dall'ultimo torneo faccio l'open a Crema ed ottengo la prima tranche Fide (1888) su sei partite, da non credere. Si continua? Niente affatto, lo scorso inverno altro stop per gli scacchi: parto con la famiglia per l'Ucraina allo scopo di adottare una splendida bambina orfana (e siamo a quota 4) che da un anno fa parte della nostra famiglia donando una serenità incredibile a tutti.
Ma non potevo far scadere la mia tranche Fide... e quindi ho partecipato al torneo di Venezia, e ho ottenuto il punteggio Fide a 1810 punti, a quasi 45 anni.
E adesso? Guido, io dentro ho ancora tanta voglia di giocare e questo è l'importante: faccio il tifo per te per il raggiungimento del tuo obiettivo, che poi è anche il mio. Mi sa che faremo il viaggio insieme verso quota 2000, e prima o poi ci riusciremo.

Ciao!

Gianvittorio Perico


Caravaggio, 20.08.09








Guido Tedoldi

Copyright © by treviglioscacchi.com All Right Reserved.

Pubblicato il: 2009-10-28 (546 letture)

[ Indietro ]
Elo