Sezioni
Camp. Sociale
Tornei in Arrivo
Tornei a Squadre
Cerca nel Sito



Attività in Sede

Chi siamo...
Esercitati con noi

Partite

Le Rubriche








Warning: preg_match() [function.preg-match]: No ending delimiter '/' found in /membri/treviglioscacchi/includes/counter.php on line 35

Warning: preg_match() [function.preg-match]: Unknown modifier '2' in /membri/treviglioscacchi/includes/counter.php on line 47
Statuto

A.D. Scacchistica Trevigliese

Documenti istituzionali
1. Verbale Consiglio Direttivo 25.01.2005
2. Statuto dell'Associazione

pagina a cura dello staff di treviglioscacchi.com



Treviglio, 25.01.2005

VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il giorno 25/01/2005, presso la sede sociale in Treviglio (BG), Via Cesare Battisti 33, si è riunito il Consiglio Direttivo del Circolo Scacchistico Trevigliese A. Aljechin, codice fiscale n. 93030690163, per deliberare sul seguente punto all’ordine del giorno:

1. indicazione nella denominazione di quanto previsto dall’art. 90 – comma 17 - della Legge 27/12/2002, n. 289 (Legge Finanziaria 2003).

Il Presidente dell’Associazione signor Domenico Acunzo, constatata la presenza di tutti i componenti il Consiglio Direttivo, dichiara validamente costituita l’adunanza e, pertanto, atta a deliberare su quanto indicato nell’ordine del giorno.

Il Presidente, in merito all’ordine del giorno, illustra ai convenuti quanto segue:

a) premesso che l’art. 90 – comma 17 - della Legge 27/12/2002, n. 289, obbliga all’indicazione nella denominazione della forma (società o associazione) della finalità sportiva e dell’attività dilettantistica, al fine di individuare già nella denominazione la finalità “sportiva dilettantistica”;

b) considerato che il Circolo Scacchistico Trevigliese A. Aljechin, affiliato alla Federazione Scacchistica Italiana, svolge esclusivamente attività sportiva dilettantistica, non prevedendo la Federazione stessa attività sportiva professionistica;

c) tenuto conto che le finalità sportive e dilettantistiche sono pertanto implicite nell’affiliazione alla Federazione Scacchistica Italiana e conseguentemente nel riconoscimento sportivo da parte della stessa Federazione;

d) preso atto che quanto stabilito dall’art. 90 comma 17, Legge 289/2002 non è da ritenersi facoltativo per le associazioni o società che svolgono attività sportiva dilettantistica;

e) tenuto conto che la finalità di pratica e promozione di attività sportiva dilettantistica è espressamente prevista nello Statuto dell’associazione;

f) considerato che nell’attuale denominazione è già indicata la finalità sportiva “Scacchi” mentre non risulta indicata né la forma “Associazione” né l’attività “dilettantistica”, propone che l’attuale denominazione Circolo Scacchistico Trevigliese A. Aljechin venga modificata in ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA SCACCHISTICA TREVIGLIESE A. ALJECHIN.

I convenuti, preso atto di quanto illustrato dal Presidente, all’unanimità deliberano che l’attuale denominazione Circolo Scacchistico Trevigliese A. Aljechin venga modificata in ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA SCACCHISTICA TREVIGLIESE A. ALJECHIN.

Alle ore 21,30 il Presidente, null’altro essendovi da deliberare in merito all’ordine del giorno, previa lettura e sottoscrizione da parte di tutti i convenuti del presente verbale, dichiara sciolta l’adunanza.


Il Presidente Domenico Acunzo
Il Segretario Maurizio Luca Scarabelli




Treviglio, Marzo 1971 [e successive modifiche: 1993, 2002, 25.01.2005]

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE

Art. 1 - Costituzione e Scioglimento dell’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese”

L’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese A. Aljechin” (in origine Circolo Scacchistico Trevigliese) è stata fondata nel Marzo 1971 come libera associazione di persone che si riuniscono per giocare a scacchi. Essa non ha fini di lucro ed è aperta a tutti, senza distinzioni di alcun tipo. E’ affiliata alla FSI (Federazione Scacchistica Italiana) e per suo tramite al CONI. L’affiliazione alla FSI può avvenire soltanto se i Soci che si iscrivono annualmente raggiungono un minimo di 10 (dieci).
L’Associazione può essere sciolta soltanto con voto unanime dei Soci iscritti.

Art. 2 – Finalità

Scopo precipuo dell’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese” è la promozione e la diffusione del Gioco degli Scacchi inteso come attività culturale, sportiva e del tempo libero a Treviglio e nel circondario.

Art. 3 – Sede

La sede dell’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese” è sita nei locali messi a disposizione dall’amministrazione comunale al N° 2 di Largo Lamarmora in Treviglio. La sede non è definitiva, può essere spostata su richiesta del Comune o per convenienza dei Soci.

Art. 4 – Organi di Governo dell’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese”

Gli Organi di Governo dell’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese” sono:

- l’Assemblea dei Soci
- le Cariche sociali
- il Consiglio direttivo

a) L’Assemblea è formata dall’insieme dei Soci riuniti in seduta plenaria, ordinaria o straordinaria, che eleggono le Cariche sociali e il Consiglio direttivo.
b) Le Cariche sociali vengono conferite dall’Assemblea annuale ai Soci Candidati che ottengono il maggior numero di voti (anche per delega) e sono:

- il Presidente
- il Presidente ad Honorem (se decisa all'unanimità dall'Assemblea)
- il Segretario
- il Direttore Tecnico (con delega alla Vicepresidenza)
- il(i) Tesoriere(i)
- il Revisore dei Conti
- i Consiglieri (da un minimo di 3 ad un massimo di 5)

c) Il Consiglio Direttivo è formato dal Presidente, dall'eventuale Presidente ad Honorem, dal Segretario, dal Direttore Tecnico e dai Consiglieri.

Art. 5 – Funzioni e Competenze

a) Le funzioni degli Organi di Governo e le competenze attribuite alle Cariche sociali sono definite nel Regolamento Interno del Circolo il cui contenuto viene elaborato a parte e basato sullo Statuto.
b) I detentori delle Cariche sociali possono essere rieletti. In caso di dimissioni essi vengono sostituiti previa convocazione di un'Assemblea straordinaria dei Soci. Le Cariche sociali non sono cumulabili salvo deroghe concesse da parte dell’Assemblea e dovute a carenza di candidature.
c) L’Assemblea ordinaria annuale dei Soci viene convocata dal Presidente in carica e deve aver luogo entro il 31 ottobre di ogni anno. Essa è valida quando sono presenti (anche per delega) la metà più uno dei Soci in prima convocazione, e un terzo più uno dei Soci in seconda convocazione.

Art. 6 – Attività ed Organizzazione

Al fine di raggiungere gli obiettivi fissati all'art. 2 del presente Statuto, l’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese” indice ed organizza qualsiasi tipo di competizione scacchistica, corsi di scacchi per principianti e progrediti, ecc... Promuove inoltre conferenze, dibattiti, seminari e quanto altro attiene alla pratica e alla diffusione del gioco.

Art. 7 – Mezzi finanziari

Per il suo sostentamento (rinnovo annuale dell’affiliazione alla FSI, acquisto e manutenzione del materiale necessario alla propria attività), per le spese di rappresentanza e la partecipazione di una propria squadra a tornei e campionati, l’Associazione Dilettantistica “Scacchistica Trevigliese” attinge alle quote di iscrizione annuale e si affida al contributo volontario dei Soci ed eventuali Sostenitori e Sponsor.